MPS: Tesoro pensa a nuova cessione crediti deteriorati.

 

Partita IVA 92058660520

 

 

Il quotidiano MF riferisce di un’ipotesi di cessione di un portafoglio di crediti deteriorati da oltre 5 miliardi di euro. Solo 2 mesi fa MPS aveva approvato l’operazione Hydra, ovvero la vendita ad Amco di 8,1 miliardi di euro di crediti deteriorati e di 1 miliardo e 133 milioni di asset patrimoniali.

 

Resta sul tavolo anche il tema di un aumento di capitale finalizzato a rafforzare i ratio della banca in vista della cessione: alla fine della scorsa settimana Rocca Salimbeni ha annunciato che il 17 dicembre si terrà un Cda in cui verrà presentata una proposta di piano strategico contenente “taluni scenari di fabbisogno patrimoniale”, per poi sottoporre entro gennaio “alla BCE il proprio capital plan comprensivo delle misure propedeutiche al necessario rafforzamento patrimoniale”.

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *